PNEI - PsicoNeuroEndocrinoImmunologia

PNEI è l'abbreviazione di PsicoNeuroEndocrinoImmunologia, disciplina medica che spazia dalla psiche alle neuroscienze per arrivare poi all'endocrinologia e all'immunologia. Pnei é medicina a 360 gradi: guarda all'essere umano nella sua interezza - psiche e corpo - e propone come prevenzione e terapia degli "strumenti medici" che vanno "oltre il farmaco".

Tecniche antistress per la mente, esercizio fisico appropriato e nutrizione mirata all'identitá biologica del paziente, intrecciati e coordinati in un iter terapeutico personalizzato che mira a ripristinare l'equilibrio dei grandi sistemi biologici che governano la nostra salute.

La Pnei è a tutti gli effetti un modello olistico (dal greco òlos, cioé tutto) di interpretazione del sistema vivente, delle malattie e dei collegamenti tra zone del corpo anche apparentemente lontane: grazie ad esso il medico vede la persona non più "a pezzi" o, peggio, come un contenitore di malattie o di sintomi, ma come un grande puzzle tridimensionale.

La Pnei-Medicina, se da una parte riconosce la sua derivazione più recente negli studi degli anni 30 di Hans Selye sulla endocrinologia dello stress, dall'altra ritrova le sue radici culturali più profonde nella medicina orientale cinese e nelle medicine occidentali insegnate prima in Grecia ai tempi di Ippocrate, e poi a Roma da Galeno.

In quest'ottica anche terapie come agopuntura, omeopatia e fitoterapia e tecniche di concentrazione, rilassamento o gestione emozionale possono entrare a far parte un modello di cura che non esclude, qualora necessario, l'uso appropriato dei farmaci di sintesi laboratoristica.

In sostanza, con la PNEI si profila una nuova sintesi terapeutica, una "Medicina Integrata", che propone schemi di prevenzione e terapia che combinano il meglio della scienza medica moderna con il meglio delle medicine antiche e non convenzionali.
A tale riguardo mi piace concludere con un pensiero di Henri Laborit, biologo e filosofo francese, che così si
esprime a proposito della PNEI:


"Ciò che una persona perbene dovrebbe
conoscere sui rapporti tra sistema nervoso,
sistema endocrino, sistema immunitario
e sul circuito delle loro relazioni”


Approfondimenti

Ossa e articolazioni: conoscerle e mantenerle in forma

Ossa e articolazioni: conoscerle e mantenerle in forma

Fai il test di autovalutazione del rischio osteoporosi, dell'apporto di calcio con la dieta e della vitamina D

leggi l’articolo >>